Pubblichiamo il contributo del collega Daniele Venturini, Coordinatore Regionale del progetto “Stessa strada per crescere insieme” finalizzato al sostegno psicologico ai genitori dei bambini e dei ragazzi ciechi, ipovedenti e con disabilità plurime.

Il Progetto Nazionale, avviato nel 2015 d'intesa con il CNOP e l'Unione Italiana dei Ciechi e Ipovendenti, si è arricchito dall’inizio dell’emergenza socio-sanitaria conseguente alla diffusione del Coronavirus di uno Sportello telefonico gratuito rivolto specificamente alle persone con disabilità visiva. Per approfondire:   http://disabilita.governo.it/it/notizie/uici-attiva-sportello-di-ascolto-psicologico-emergenza-covid-19/ 

Come è strutturato il progetto? Quali le peculiari fragilità e risorse di questa specifica utenza? Questi sono gli aspetti che il collega ci racconta nell'articolo al link:     https://ordinepsicologiveneto.it//app/webroot/files/ARTICOLO_PSY_VENETO-Ipovisione.pdf