• La libertà si estende solo fino ai limiti della nostra coscienza. Carl Gustav Jung.

Lo Psicologo in ambito socio-sanitario: nuove possibili prospettive di impiego

Lo Psicologo in ambito socio-sanitario: nuove possibili prospettive di impiego

Lo Psicologo di Base 

Partendo dalla recente Delibera Regionale che prevede la sperimentazione presso due ULSS del territorio Veneto, ULSS n. 7 “Pieve di Soligo  (Treviso)“ e ULSS n. 4 Schio –Thiene (Vicenza),  il gruppo di lavoro svolgerà una funzione di supporto, ed eventualmente di integrazione, attraverso un lavoro di lettura e analisi dei dati nonché di valutazione su eventuali modelli proponibili di intervento in ambito sanitario sia  in termini di trasferibilità che di professionalità necessaria.

Coordinatore: Dott. Nicola Michieletto

Lo Psicologo del Territorio

Esperienze di psicologia territoriale sorte nel territorio Regionale come sistema dei servizi sociali e socio-sanitari della Regione, per verificare la possibilità di  istituire il servizio di “psicologia del territorio”, al fine di garantire ai cittadini prestazioni attinenti alle discipline psicologiche.

Il gruppo si pone l’obiettivo di valutare come i Comuni, in forma singola o associata, oppure altri ambiti territoriali o del terzo settore competenti per la realizzazione del sistema integrato possano interagire per lo sviluppo di un nuovo modello di intervento a livello territoriale. 

Coordinatore: Dott. Diego Ruzza