• La libertà si estende solo fino ai limiti della nostra coscienza. Carl Gustav Jung.

Psicologi. Elezioni Enpap: confermato per la terza volta il raggruppamento “Altrapsicologia”

Psicologi. Elezioni Enpap: confermato per la terza volta il raggruppamento “Altrapsicologia”


Per il Cda, gli aventi diritto al voto (Collegio unico nazionale) erano pari a 69.181. I votanti sono stati 15.896, con un’affluenza pari al 22,98% del totale. Il raggruppamento “AltraPsicologia” è stato il più votato, seguito da “Agire per Enpap bene comune”, “Previdenza e Solidarietà” e “Svolta Enpap”.

10 MAR - Dall’1 al 5 marzo si sono svolte le elezioni Enpap esclusivamente in modalità telematica, per il rinnovo del Cda (Consiglio di Amministrazione) e del Cig (Consiglio di Indirizzo Generale) di Enpap (Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi) per il quadriennio 2021-2025. Il voto telematico, oltre essere necessario in tempi di pandemia, si è confermato ancora una volta essere una modalità molto apprezzata dai votanti: ha permesso di esprimere le proprie preferenze con semplicità, in tutta sicurezza, anche da smartphone, e di ridurre notevolmente la spesa.

Per il Cda, gli aventi diritto al voto (Collegio unico nazionale) erano pari a 69.181. I votanti sono stati 15.896, con un’affluenza pari al 22,98% del totale. Il raggruppamento “AltraPsicologia” è stato il più votato, seguito da “Agire per Enpap bene comune”, “Previdenza e Solidarietà” e “Svolta Enpap”.

Composto da 5 componenti, il Cda ha tra gli eletti i 4 candidati di “AltraPsicologia” (Federico Zanon, vice presidente uscente, con 8.927 voti, Felice Damiano Torricelli, presidente uscente, con 8.814 voti, Stefania Vecchia, consigliere uscente, con 8.394 voti, Giuseppe Vinci, neo consigliere, con 8.157 voti) a cui si aggiunge Roberto Bettiga, il più votato di “Agire per Enpap bene comune”, con 2.811 voti.

Felice Damiano Torricelli, Presidente Enpap: "Questa ampia riconferma premia le riforme che Enpap ha realizzato negli ultimi anni. Con la scelta gestionale centrata sulla trasparenza e sull’ascolto della Categoria, abbiamo adottato anche una linea di ampio coinvolgimento e responsabilizzazione degli Iscritti. Il risultato più eclatante è che oggi sono tantissimi i Colleghi che versano volontariamente importi aggiuntivi, puntando a una pensione più corposa. Proprio su questo fronte si giocherà la sfida principale del nuovo mandato: portare il sistema previdenziale degli Psicologi a erogare prestazioni sempre più adeguate".

Federico Zanon, Vicepresidente Enpap, sottolinea che: "Questa terza conferma elettorale del nostro gruppo, con una percentuale di voti intorno al 65%, è il risultato di una gestione efficiente, unita a un rapporto di comunicazione diretta e costante con le Colleghe e i Colleghi. Con loro abbiamo sempre mantenuto un rapporto aperto, senza filtri, dialogando pubblicamente ogni giorno".

Per il Cig, composto da 50 componenti eletti nei Collegi Nord, Centro, Sud e Isole, gli aventi diritto al voto ed eletti, sono risultati così suddivisi:
- nel Collegio Nord il totale degli aventi diritto di voto era pari a 34.152. Hanno votato 6.800 (affluenza del 19,91%). I tre consiglieri più votati, tutti appartenenti al raggruppamento “AltraPsicologia”, sono stati: Marco Boldrin con 3.312 voti, Luca Pezzullo con 3.142 voti e Alessandro Lombardo con 3.067. I consiglieri eletti sono 25.

- nel Collegio Centro il totale di aventi diritto di voto era pari a 20.325. Hanno votato in 4.929 (affluenza del 24,25%). I tre consiglieri più votati appartengono al raggruppamento “AltraPsicologia” e sono: Nicola Piccinini con 2.566 voti, Sandra Vannoni con 2.525 voti e Ada Moscarella con 2.480. voti. I consiglieri eletti sono 15.

- nel Collegio Sud e Isole il totale di aventi diritto di voto era pari a 14.704. Hanno votato in 4.032 (affluenza del 27,42%). I tre consiglieri più votati appartengono al raggruppamento “AltraPsicologia” e sono: Angelo Barretta con 2.322 voti, Gaetana D’Agostino con 2.298 voti e Armando Cozzuto con 2.248 voti. I consiglieri eletti sono 10