Cara Collega, caro Collega,
ti scrivo per ricordarti che sono gli ultimi giorni per inviare la tua proposta di convegno, iniziativa o evento per la Settimana dell’Informazione Psicologica 2018 all’indirizzo settimana@ordinepsicologiveneto.it.
ABBIAMO DECISO DI PROROGARE I TERMINI DELLA PRESENTAZIONE DELLE INIZIATIVE AL 4 NOVEMBRE 2018. 

La rassegna si terrà dal 24 novembre 2018 al 4 dicembre 2018.
Quest’anno abbiamo cercato di fornire maggiori strumenti formativi e operativi a supporto delle possibili iniziative. Allego per questo:

- Link ai video del seminario di formazione “Come organizzare un evento di successo” dello scorso anno. https://goo.gl/NxGDjK

- Slides del seminario dello scorso anno tenuto dal Dott. Pertile (qui)

- Slides del seminario sulla comunicazione tenuto quest'anno dal Dott. Rocco. (qui)

- Lettera del Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Veneto da poter utilizzare per chiedere patrocini o collaborazioni. (qui)

- Logo della Settimana dell’Informazione Psicologica 2018 da utilizzare per i propri materiali e la propria comunicazione. (qui)

La Settimana, ormai alla sua quarta edizione, è un’importante occasione di promozione sia per i singoli professionisti che per l’intera categoria.
Ti ringrazio per questo in anticipo per la disponibilità a prendere parte alla Settimana dell’Informazione Psicologica con il tuo impegno. Singolarmente possiamo fare molto, ma la nostra vera forza può e deve essere quella di una comunità professionale che condivide l’obiettivo di promuovere la psicologia e i benefici che essa può portare alle persone e alla società.
Ricordo infine che ogni proposta deve pervenire tramite la riconsegna precisa del documento word (qui)
Ti segnalo che l’evento non deve essere necessariamente già completo al 100% per essere comunicato all’Ordine entro il 4 novembre: potrai comunque apportare piccole modifiche alla scaletta piuttosto che ad alcuni contenuti, potrai anche concludere gli aspetti comunicativi (locandine, materiali online ecc...) in una fase appena successiva. L’importante è che i dati che ci invii, utili per trovare e identificare il tuo evento all’interno del calendario condiviso, non subiscano variazioni sostanziali.

Ti saluto e ti auguro buon lavoro.

Il Presidente
Alessandro De Carlo