Cara Collega, caro Collega,
arriviamo da una prima metà del 2020 di rara complessità, che ha impattato molto anche sulla nostra Comunità professionale, e che ci ha portato ad adottare nuove modalità di lavoro a distanza, a prenderci carico di nuovi bisogni psicologici emergenti, a confrontarci con nuove dinamiche sociali collettive.

Un periodo difficile e faticoso che, seppur sembra aver trovato una parziale stabilizzazione rispetto alla fase più dura di marzo-aprile, rimane molto incerto nei suoi sviluppi.

Come Ordine continueremo ad essere presenti regolarmente per sostenere la Comunità professionale, nel più ampio range di scenari possibili.
Adatteremo il Vademecum in base alle evoluzioni normative e epidemiologiche; resteremo a disposizione per ogni chiarimento rispetto alle prassi professionali, ai dubbi normativi o deontologici; invieremo regolarmente gli aggiornamenti rilevanti tramite questa Newsletter.

Vorrei ora aggiornarti su tre questioni di rilievo.
1) Formazione online per tutti gli iscritti, senza costi a carico e con ECM:
Per avviarsi ad affrontare questo autunno impegnativo, all'Ordine abbiamo lavorato intensamente.
E sono quindi particolarmente contento di anticiparti che il 6 ottobre è in partenza quello che è probabilmente il più grande ciclo di formazione senza costi per gli iscritti, accreditato ECM, online, liberamente accessibile H24 tramite Webinar fatto in Italia per professionisti Psicologi.

Un progetto impegnativo, che è stato programmato e gestito dalla Vicepresidente Fortunata Pizzoferro e dal Coordinatore della Commissione Sanità Giampietro Nardo, finalizzato a fornire a tutte/i le/gli iscritte/i all'Ordine (in regola con le quote) ben 88 ore di formazione modulare su diversi ambiti della professione, riuniti in grandi aree tematiche: dai nuovi ambiti applicativi della professione alla preparazione ai Concorsi pubblici, dalla progettazione alla deontologia.

Il percorso formativo online, che si sviluppa in modo modulare e personalizzabile, sarà accreditato per complessivi 72 ECM, completamente finanziati da OPPV per tutti i 10.000 iscritti all'Ordine; saranno inoltre riconoscibili ulteriori 16 ECM in modalità Autoformazione.

Ti aggiorneremo regolarmente nella sezione News del Sito e tramite Newsletter; sulla pagina FB dell'Ordine abbiamo già iniziato a presentare i primi Webinar che lo costituiscono.

Questo è solo il primo degli investimenti in Formazione e aggiornamento scientifico-professionale che come Ordine intendiamo fare, energicamente, in questi anni: è uno dei temi in base ai quali intendiamo "restituire agli iscritti" un valore molto più alto delle quote annuali versate.

2) Protocollo Psicologia Scolastica CNOP - Ministero Istruzione:
Un tema che comprensibilmente sta attivando molta attenzione nella categoria è quello della Psicologia Scolastica; a seguito del Decreto Ministeriale del 6 agosto, è stato definito un "Protocollo d'intesa" tra il CNOP e il Ministero dell'Istruzione in merito al contributo che gli psicologi possono dare alla ripartenza del Sistema Scolastico nazionale.

Il Protocollo, approvato dal CNOP lo scorso 25 settembre per una durata di 9 mesi, prevederà l'attivazione di un Bando per psicologo per ogni Direzione scolastica, con alcuni criteri selettivi di base predefiniti (almeno 3 anni di iscrizione all'Ordine, o 1 anno di formazione o esperienza lavorativa in contesto scolastico); l'attività degli psicologi si svolgerà all'interno di Linee-guida operative condivise dal CNOP a livello nazionale, e la remunerazione oraria degli psicologi è stata determinata a 40 euro lordi.

Siamo ora in attesa sia della finalizzazione delle Linee-guide operative nazionali, che del passaggio cruciale ora in capo al Ministero: la determinazione delle risorse economiche vincolate al Protocollo (aspetto che sarà fondamentale per la definizione del numero di ore effettivamente previste dai singoli Bandi).

La nostra "Consulta Scuola" sta seguendo attivamente gli sviluppi della situazione, e sono in avvio le interlocuzioni istituzionali di pertinenza dell'Ordine con l'Ufficio Scolastico Regionale.

Ci auguriamo che tutti questi elementi si definiscano nell'arco di poche settimane: ti daremo poi ampio e regolare aggiornamento in merito, nella consapevolezza che potrà essere un'occasione speciale per evidenziare responsabilmente il "valore aggiunto" che le competenze psicologiche possono dare al Sistema Scuola, in sinergia costruttiva con tutti gli altri professionisti dell'Istruzione, e a vantaggio concreto di studenti, docenti e famiglie.

3) Obbligo di PEC:
Come sapete, quest'estate abbiamo già dovuto sollecitare la comunicazione della propria PEC all'Ordine come obbligo normativo.

Lo devo ribadire: chi non ha mai provveduto ad attivare e comunicare la propria PEC all'Ordine, è a rischio di sospensione amministrativa dall'esercizio della professione, per Decreto-Legge 76/2020.

Essendo un Decreto che si applica tassativamente a tutti i professionisti italiani, come Ordine rischiamo di trovarci a breve nella condizione di dover sospendere i colleghi che non hanno ancora ottemperato a questo obbligo nazionale; ti preghiamo pertanto, se non vi hai ancora adempiuto, di seguire queste semplici istruzioni:

1. Se hai attivato la PEC dell'Ordine con @pecpsyveneto.it: non devi fare niente, sei già a norma.
2. Se hai attivato la PEC con un altro gestore, e l'hai già comunicata all'Ordine: non devi fare niente, sei già a norma.
3. Se hai attivato la PEC con un altro gestore, ma non l'hai mai comunicata all'Ordine: la devi semplicemente comunicare, inviando una mail a segreteria@ordinepsicologiveneto.it, con oggetto: "Comunicazione PEC".
4. Se non hai ancora la PEC: la puoi attivare gratuitamente usufruendo del servizio messo a disposizione dall'Ordine (https://www.ordinepsicologiveneto.it/ita/content/convenzioni-posta-elettronica).

Puoi seguire tutti gli aggiornamenti dell'attività Ordinistica sul sito e sui canali Social, a partire dalla Pagina Facebook (https://www.facebook.com/OrdinePsicologiVeneto).

Sarà un autunno-inverno intenso e impegnativo; ma lo affronteremo insieme, come Comunità Professionale, e con aggiornamenti costanti da parte dell'Ordine.

Un saluto cordiale e auguri di buon lavoro,

Luca Pezzullo
Presidente dell'Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi del Veneto